3c3 Join the Game

Rientro dal 3c3 Join the Game, una lunga giornata in cui gli unici vincitori sono i ragazzi! Ho visto genitori scatenati, perché mancando gli allenatori, ci hanno pensato loro ad incazzarsi con i figli. Infatti oggi ho visto con piacere che nessun dirigente o allenatore interferiva! Forse troppa rabbia nei ragazzi, almeno, parlando per noi, sono dovuto intervenire sulla disperazione per la sconfitta, inaspettata ma giusta per le partite disputate! Quando hanno iniziato a parlarmi di accoppiamenti, arbitri, formazione delle squadre, allora no! Mi sono chiesto quanto nasce da loro e quanto da noi adulti? Io non amo il 3c3 istituzionalizzato, va bene che lo si giochi se ci si trova al campetto, ma il basket si gioca tutto campo (per me è così!). Ma se poi anche in queste situazioni dobbiamo drammatizzare non va bene, sapete chi erano i più sereni? I ragazzi ed i genitori che da poco si sono avvicinati al basket che non capivano il perché di tanto stress!
Insomma o riusciamo a dare una diversa connotazione al nostro sport o è meglio smetterla e proprio per questo aggiungo un link di Franco Montorro Due, che ci presenta uno dei candidati al papato, ex giocatore di basket che parla dello sport in termini meravigliosi!

Juan Luis Cipriani: l’unico “papabile” nazionale di basket