Il Diario di Fonzy: la stagione del basket entra nel vivo

Home / Il Diario di Fonzy: la stagione del basket entra nel vivo

Quando dicevo che la parte migliore dell’anno sarebbe iniziata non appena iniziata anche la pallacanestro non sbagliavo!
Adesso ho le giornate piene, al mattino scuola e di pomeriggio allenamenti, anche se a volte capita di allenarsi alle 6 del mattino, in quel caso approfitto del pomeriggio per riposare. Le partite sono ogni 3 giorni, alcune volte giochiamo addirittura 3 partite a settimana.
Dovendo dare un giudizio alla nostra squadra direi che siamo una buona squadra, che ha molti margini di miglioramento in questi mesi, infatti siamo una squadra praticamente di ragazzi che non hanno mai giocato insieme, di quelli che giocano ci sono i 2 senior (Senior sono i ragazzi al 4* anno, Junior al 3*, Sophomore al 2* anno, la squadra Junior Varsity è una sorta di seconda squadra, n,d,r,), poi 3 sophomore che l’anno scorso facevano il campionato Junior Varsity, 2 junior che l’anno scorso erano sophomore quindi hanno giocato poco e poi io che ovviamente sono nuovo, di solito le rotazioni del coach si fermano a questi 8 ragazzi, ed alcune volte 10, anche se la squadra è formata da 14 ragazzi.
Dico che siamo una squadra con del potenziale perche’, anche se giochiamo insieme da solo un mese e mezzo praticamente, abbiamo perso l’ultima partita contro la #1 del ranking dell’Iowa per pochi punti, ed appunto potevamo fare meglio, per la fine del campionato giocheremo meglio, e sará li che ci giocheremo le nostre chanes di piazzamento.
In ogni modo gia’ la squadra di pallacanestro vive sotto i riflettori, dato che non ci sono altre squadre ed è una cittá piccola, ci sono sempre abbastanza tifosi alle partite, ma io sono ancora piú al centro dell’attenzione dei ragazzi che vengono a vedere le partite, per il semplice fatto che non sono americano, e questa è la prima volta che un exchange student gioca nella squadra varsity della scuola, quindi alle partite in casa, quando entro in campo oppure segno si sente sempre un sacco di gente esultare e\o incitare me personalmente.
Recentemente sono stato anche intervistato dal Daily Reporter, un giornale dell’IOWA, dove mi venivano fatte delle domande sulle differenze di gioco tra Italia ed America e su vari altri argomenti, l’intervista dovrebbe uscire in questi giorni sul quotidiano.

Alfonso Varriale