Serie C: Megaride fa il bis con Potenza

Megaride Basket             59

Timberwolves Potenza  52

Parziali: 19-18, 15-9, 17-7, 7-18

Megaride Basket

Artiaco 8, Illiano 2, Domenicone 17, Varriale 4, Marra 17, Zollo, Angelino 3, Carbone 4, Finamore 4, Esposito L. Coach Barresi Assistenti: Zollo . Fonticelli

Timberwolves Potenza

Pace 10, Cutolo 2, Palazzo 24, Di Tullio 2, Femminini 12, Montemurro, Ciardullo, Landi, Lo Sardo, Leone 2, Coach: De Angelis

La Megaride coglie la seconda vittoria in fila con Potenza al termine di una partita ben giocata per 35 minuti ma, forse per la disabitudine al gestire vantaggi cospicui, +18, ha visto un progressivo ritorno dei lucani sospinti dalle triple di Palazzo.

I ragazzi di Barresi partono bene in attacco con un Domenicone molto attivo in attacco ed in difesa che chiuderà con una doppia doppia (17 punti e 13 rimbalzi), soprattutto determinante sarà il lavoro di Finamore e Varriale su Femminini ben contenuto individualmente e con un accorto lavoro di squadra. I due lunghi napoletani sono in crescita costante in difesa ed in attacco. Nel terzo quarto Napoli prende il largo con tutti in prima linea e Marra che comincia a prendere fuoco sempre sostenuto da capitan Luca ed orchestrati da Artiaco. Nell’ultimo quarto la partita sembra chiudersi ma i ragazzi di De Angelis, mai domi iniziano a recuperare e, troppe palle perse per superficialità riaprono la partita fino al -5. Con i tiri liberi ed un buon lavoro a rimbalzo i blu portano  a casa la terza vittoria!