Serie C: Megaride perde con gli ex del Piscinola 

Serie C: Megaride perde con gli ex del Piscinola 

23 ottobre 2016 0 Di dilorenzo

Virtus Piscinola 74Megaride Basket Napoli 60

Parziali: 16-10 27-13 17-17 14-20

Virtus Piscinola 

Barometro 2, Domenicone 9, Zaccaro, Esposito 4, Bianco, Fiore 7, Savarese 19, Piccolo, Guarino 9, Scaramella 1, Notari, Cullia 22 All. Cimminiello

Megaride Basket

Del Prete 10, Mennella 6, Barbieri 12, Bordi 6, Finamore 10, Federico 4, Gallo 10, Zollo, Urso 2, Erra Coach: Carrozzo 

Arbitri: Marra – Femminella

Buona partita della Virtus Piscinola che con un ottimo primo tempo mette l’ipoteca sul risultato. I ragazzi della Megaride iniziano male con tanti errori banali e subiscono l’esperienza dei tre leader in nero, Domenicone, Savarese (due ex) e Cullia, ben supportato da Manu Fiore altro ex blu. Non bastano le assenze a giustificare i primi 20 minuti con tanti errori banali e soprattutto una difesa lontana parente di quella mostrata nelle gare precedenti.

Al rientro dagli spogliatoi c’è un atteggiamento diverso ma i troppi errori non permettono il recupero.

Nell’ultimo quarto finalmente c’è reazione, si arriva fino al -8, ma ancora una volta incredibili errori in contropiede e le palle perse frenano il recupero. Si chiude sul meno quattordici con tanto rammarico, ci aspettano 6 partite in 14 giorni, 4 di serie C e 2 under 18, c’è solo da lavorare!