Tracuzzi, sono passati 28 anni

Sono passati 28 anni dalla scomparsa di Vittorio Tracuzzi, un grande maestro del basket italiano. Io ho avuto la fortuna di averlo come tutor per 4 anni grazie all’iniziativa del CAF (Comitato allenatori Federali) voluta dal presidente Costa, che ci fece seguire per tre anni attraverso raduni delle nazionali, campionati europei Juniores a Roseto ed assoluti a Torino. Me lo ritrovai nel 1978 come istruttore del Corso Aspirante Allenatore (l’attuale corso allenatore), un immersione di due settimane nel basket iper moderno di Vittorio, nella pace dell’Acqua Acetosa.

Ieri sera al Clinic di Andrea Capobianco ho pensato a lui, a come ci parlava di spazio e tempo, di equilibrio, i concetti che oggi sono la base della pallacanestro integrata, non per niente a quel corso c’era un giovanissimo Ettore Messina come allievo, così come l’attuale presidente del CNA, Giovanni Piccin.

Grazie ancora Vittorio!