Tutti insieme a tifare per le squadre del Consorzio Accademia del Basket Napoli

Iniziano due settimane cruciali per Vivi Basket ed il Consorzio tutto. In questi 15 giorni una lunga serie di partite determinanti per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Si inizia stasera con la Megaride che affronta il Volla per la prima delle tre partite che in 10 giorni potrebbero determinare la salvezza diretta dei ragazzi allenati da Claudio Barresi. Sabato prossimo secondo impegno a Matera per poi chiudere mercoledì 8 in casa con il Casavatore, nell’ultima giornata del girone, anticipata per permettere agli under 17 di affrontare il loro impegno a Cecina dal 10 al 12 maggio. Si inizierà con l’Amatori Pescara ottima formazione abruzzese caratterizzata dal gioco pressante e dalle capacità di frombolieri dall’arco dei suoi giocatori, al raggruppamento Interregionale toscano partecipano anche l’Armani Jeans, campione d’Italia uscente, un complesso formidabile in tutti i settori, sicuramente la favorita del concentramento,e la Fortitudo Bologna, guidata dal nazionale Mastellari, anch’essa squadra arrembante con ottimi tiratori.
I ragazzi dell’under 14 Elite di Francesco Cavaliere giocheranno sabato 4 maggio il ritorno degli ottavi con Salerno per poi affrontare il 9 la prima partita dei quarti di finale, in cui godranno ancora una volta il vantaggio del fattore campo.
Negli stessi giorni i ragazzi di Armando De Martino concluderanno i loro gironi di qualificazione per i campionati Under 13 ed Under 14 ed affrontare poi le Finali regionali. Gli Under 13 Elite giocheranno i quartidi finale con la Pol. Virtus 04, al termine di un campionato che li ha visti crescere giorno dopo giorno. Mentre le due squadre Esordienti chiuderanno il loro campionato ricco di successi!
E come sempre più spesso visto in queste ultime settimane le palestre del Polifunzionalesi riempiranno di tutti i ragazzi delle squadre che sosterranno i loro compagni.
Il Progetto prosegue forte superando le grandi difficoltà che la situazione economica italiana propone, forte dei suoi ragazzi, che rappresentano il suo futuro, e dei suoi staff tecnici e dirigenziali. Il lavoro di Peppe Domenicone, Pietro Mangiapia, Carmine Scotti, Angelo Varriale, Gianni Montanaro e Roberto di Lorenzo, con i dirigenti accompagnatori delle squadre, ci farà trovare pronti a rilanciare l’attività per il prossimo anno, in collaborazione con i tanti che ne condividono idee ed obiettivi.
E con grandi sorprese in serbo…