U15 Eccellenza, alla Flegrea sfugge al supplementare la vittoria con la Sidigas

I ragazzi di Alessandro Carrozzo giocano una buona partita ma si vedono sfuggire per due volte la vittoria, sia al termine dei 40′ regolari che del supplementare.

Partono alla grande con pressing e contropiede e si arriva sul +18. I padroni di casa reagiscono e si riportano in partita che prosegue sul binario dell’equilibrio. Si arriva sul +3 a 15″ dalla fine con la possibilità di gestire i falli, i padroni di casa però riescono a sorprendere con un pick and pop e pareggiano. Nel supplementare l’equilibrio continua e si arriva in parità con due tiri liberi a favore, nota dolente il 12 su 36 totale, sull’errore c’è anche il rimbalzo ma viene fischiata l’infrazione di passi. Nell’azione successiva Avellino tira sbagliando ma realizza a rimbalzo sulla sirena.

Grande amarezza da parte di tutti per l’occasione sfuggita e solita assurda mancanza organizzativa con gli ufficiali di campo che se ne vanno prima della partita (meglio non parlare delle motivazioni veramente insulse…), per cui la partita viene giocata con segnapunti e cronometristi non ufficiali.

E’ deprecabile che una partita così importante debba essere giocata in queste condizioni!