Finali di Udine: Mens Sana – Vivi Basket 80 – 59

MENS SANA SIENA      80

VIVI BASKET NAPOLI 59

Parziali: 26-13, 19-21, 21 – 7, 13-18

MENS SANA SIENA

Monnecchi 2, Belli 5, Cepic 12, Campoli 16, Erkmaa 6, Acunzo 7, Rettori, Colletto 3, Pannini 16, Bartoli 7, Bellachioma 2, Ricciardelli 4, Allenatore Catalani Assistente Franceschini

VIVI BASKET NAPOLI

Cimminella 6, Melillo 8, Urso 6, Zollo 4, Gallo 2, Bianco, Mennella 15, Menditto 6, Mansi, Bordi 2, Morgillo 7, Federico 3. Allenatore Lamberti Assistenti Ielasi – Ponticiello 

Non c’è nulla da fare per i Blu di Alfredo Lamberti con una Mens Sana che gioca una partita perfetta in difesa e segna 9/18 da tre punti.

Partono bene i nostri ragazzi con un 5-0 che fa sperare ma rispondono i senesi con un 10-0 micidiale frutto di due bombe e due palle rubate che lanciano il contropiede. Dopo 5′ Lamberti chiama il time out sul 16-8 ma i verdi non mollano e scappano via chiudendo la prima frazione sul 26-13.

Nel secondo quarto Napoli gioca la migliore pallacanestro della sua partita e con il contropiede ed una difesa più accorta si riporta sul 22-28. Catalani chiama la sospensione e riprende il vantaggio con un’ottima esecuzione di gioco in attacco, ma Napoli riesce a vincere il secondo quarto che si chiude sul 45-34 per Siena.

Al rientro dagli spogliatoi la Mens Sana spezza in due la partita con tre bombe consecutive ed un parziale di 13-2. Il terzo quarto si chiude sul 67-41.

Nell’ultimo quarto Vivi Basket, pur con ampie rotazioni, gioca con grande intensità e limita il punteggio vincendo la frazione. 

La partita si chiude sull’80-59, che rispecchia la superiorità dei ragazzi di Catalani in questa partita. Adesso si aspetta il risultato della partita tra Armani e Lucca per affrontare domani i toscani nell’ultima gara del girone.