Join the Game, una magia che vive da 14 anni

Ritorno al Join the Game dopo tanti anni ma l’atmosfera è sempre la stessa: magica!

320 ragazze e ragazzi in campo dalle 14 alle 22, i genitori in tribuna, al dire il vero quasi perfetti. Solo incitamenti, qualche normale contestazione per errori di conteggio punti e canestri da tre punti non segnalati. Qualcuno prova a portare il filmato fatto con lo smartphone ma chiaramente viene ignorato. Si dimentica tutto subito e, a parte la naturale amarezza per l’eliminazione, sono tutti felici della giornata di basket vissuta.

A dirigere il tutto gli immortali Domenico Imucci e Paolino Pressacco, con la presenza fuggente di Eugenio Batman Crotti, ieri a Firenze, stamattina qui a Jesolo, stasera a Cantù e domani di nuovo a Jesolo per la premiazione.

Ottima la sistemazione al Villaggio Marzotto, peccato per la pioggia ed il tempo non proprio primaverile.

Al momento hanno terminato le squadre under 13, bravissime le ragazze di Cercola, qualificate tra le prime otto, peccato per il CBTA, che comunque ha fatto la scelta di privilegiare il torneo di Ferrara, per cui ha giocato una partita in mattinata, ha viaggiato arrivando a Jesolo per il suo girone, per poi ritornare a Ferrara a giocare.

Al momento ha giocato solo il nostro Davide che ha sfiorato la qualificazione alla finale del tiro da tre punti, per una partenza un po’ fredda che ha compromesso la gara, ma bene comunque!

E adesso aspettiamo le 21 per scendere in campo!