Pellicani in volo

24 settembre 2018 0 Di dilorenzo

I ragazzi di Vivi Basket prendono il volo per la loro prima esperienza in un campionato nazionale da protagonisti.

Antonio Gallo giocherà a Scauri con coach Fabbri, in precampionato sta già facendo vedere di ciò che è capace.

Max Bordi si è conquistato un posto nel roster di coach Fantozzi a Fabriano, giocherà con Ivan Morgillo, ormai una certezza in questo campionato.

Ale Morgillo giocherà a Senigallia con coach Foglietti, affrontando un’importante esperienza per la sua crescita.

Marco Mennella dopo l’esperienza a Salerno ha raggiunto Andrea Spera a Cecina, ottima fucina di giovani giocatori. Una coppia Vivi Basket per coach Montemurro.

Gaetano Spera giocherà a Palestrina con coach Ponticiello per conquistare la serie A.

Mattia Mastroianni sarà protagonista a Reggio Calabria in serie B.

Vincenzo Menditto giocherà per coach Caprio in C Gold a Cercola.

Marco Melillo giocherà quest’anno a Battipaglia in serie B, Già in pre-campionato sta dimostrando le sue qualità siamo certi che il suo carattere gli farà disputare un’ottima stagione. Con lui a Battipaglia Lorenzo Federico e Diego Urso entrambi protagonisti della finale nazionale di Udine 2017.

Simon Zollo giocherà a Giulianova in serie B con coach Cesare Ciocca un grande maestro per lui.

Francesco Bianco giocherà con il Sorriso Azzurro Sant’Antimo in C Silver.

Daniele Scalera rientra a Monte di Procida in C Gold con Valentino Parascandola, con lui Enrico Illiano.

Pasquale Greco giocherà a Benevento in C Silver puntando alla promozione.

Chris Fato giocherà in C Gold con Avellino.

Luigi Cimminella continuerà la sua esperienza con Massimo Massaro in C Gold ad Angri.

Luca Domenicone ritorna a giocare a Piscinola. Lui resta uno dei maggiori rimpianti sicuramente un atleta e giocatore di categoria superiore mai compreso. Ci arriverà da preparatore.

Antonio Crescenzi è nel roster di serie B del Napoli Basket.

Gianluca Tredici sarà protagonista a Biscieglie in serie B.

Roberto Maggio con l’Arechi Salerno di coach Menduto proverà a raggiungere l’ennesima promozione