Serie C: la Megaride sciupa una grande occasione

Megaride-Monte Di Procida 63-68

Parziali:19-14, 22-11, 9-22, 13-21

Megaride:

Gallo 25, Zollo 12, Crescenzi 7, Bauduin 8, Menditto 4, Capezza 3, Mansi 2, Finamore 2, Puoti, Marcelletti Coach Barbuto Ass. Abete

Monte di Procida:

Lucci 3, Canzonieri 10, Barbieri 12, Nastri 13, Esposito 10, Reggio 18, Lubrano L. 2, Capuano, Lubrano G., Illiano Coach Parascandola

Una partita a due facce, un primo tempo in cui i ragazzi di Barbuto giocano in scioltezza e seppure con qualche errore di troppo, chiudono i primi 20’ sul 41-25.

Al rientro dagli spogliatoi c’è la reazione montese che si riavvicinano con un parziale micidiale di 9-22.

Nell’ultimo quarto gli ospiti strappano una vittoria che doveva essere dei padroni di casa. Si spera che la riapertura del Polifunzionale ed il recupero di Bordi aiuti i ragazzi a compattarsi e diventare squadra!