Serie C: Megaride si inchina alla migliore squadra vista al Polifunzionale

Megaride Basket Napoli 61

Treofan Battipaglia      86

Parziali: 12-19, 14-21, 20-30. 15-16

 

Megaride Basket Napoli

Del Prete 6, Rizzo, Urso 5, Bordi 13, Morgillo 8, Barbieri 7, Federico 2, Gallo 5, Zollo, Cimminella 11, Erra 2, Finamore 2 Coach Carrozzo Assistenti Ponticiello- Ielasi

La TREOFAN vince nettamente con una squadra che ha espresso il miglior gioco visto quest’anno al Polifunzionale, un mix di esperienza e gioventù, due ottimi stranieri, dediti alla squadra, un bravo coach e la miscela costruita dalla famiglia Rossini si candida alla vittoria del campionato.

Reggono bene i ragazzi di Carrozzo che quando riescono ad eseguire senza affrettare arrivano sempre ad un buon tiro, purtroppo subito penalizzati alcuni giovani che nei contatti con gli stranieri sono sempre colpevoli, ma anche questo fa esperienza. Il primo quarto si chiude sul 12-19.

Nel secondo quarto il copione è lo stesso, forzature da un la to, che scatenano il contropiede avversario. La TREOFAN è una macchina in attacco e riesce sempre a trovare i tiratori sul perimetro, con Fabiano e Gerardo Esposito micidiali da tre punti, Si chiude sul 26-40

Nel terzo quarto i ragazzi del presidente Rossini sono ancora più concreti e si scava un divario netto, il rammarico è che quando c’è esecuzione nel gioco e precisione nelle rotazioni si arriva bene a canestro. 46-70 al 30′.

Nell’ultimo quarto ampie rotazioni dalle panchine in vista dei futuri impegni e la partita si chiude 61-86.

Si è visto un miglioramento rispetto ad altre partite con le squadre più attrezzate, le indicazioni sono chiare, più applicazione difensiva, maggior esecuzione in attacco e soprattutto aumentare il numero di palloni da passare ai giocatori in movimento dentro l’area.