U18 Ecc: Vivi Basket per Ale

U18 Ecc: Vivi Basket per Ale

30 ottobre 2018 0 Di adm

Vivi Basket Napoli – Virtus Foggia 70-65
Parziali: 20-14, 10-13, 20-21, 20-17

Vivi Basket Napoli
De Rosa 10 , Capezza 17 , Bauduin , Fiscale, Tolino 8, Coda 13 , Verde 2 , Cortese 3 , Mastroianni 7 , Fiore 8 , Morra, Agostini 2 Coach Lamberti Assistenti Di Caprio – Cosentino

Virtus Foggia
Virgillo 21 , Giambattista 19 , Ferraretti 7 , Pedarra 6 , Ferrecchia 2 , Fariuola 2 , Olivieri 3 , Ianzano 0 , Cavalera, D’Onofrio B., D’omofrio S., Coach: Ferraretti

Una partita molto tirata con un’ottima Virtus Foggia che riesce ad arrivare a Carcola in una serata tragica in cui uno di noi ha perso la vita per un tragico evento.
Viviamo una realtà così degradata in cui la natura ogni tanto chiede un rendiconto: alberi che cadono, palestre in cattive condizioni senza agibilità, ( sia ben chiaro una grande responsabilità spetta a chi taglia i fondi agli enti locali), non si fa manutenzione e prima o poi si paga il saldo.
Dopo questa amara premessa parliamo della partita.
Buona partita dei ragazzi di Lamberti che scappano sul più 10, ma i ragazzi di coach Ferraretti, prendono la mira ed iniziano a colpire il canestro con continuità. Il primo quarto si chiude sul più 4. Nel secondo i blu sbagliano l’impossibile al tiro e collezionano palle perse a ripetizione. Sale in cattedra Giambattista, che difende alla morte, ruba palloni, distribuisce assist e realizza da ogni posizione. Si va al riposo sul più uno.
Ma la partita non si scolla da questo copione con un sostanziale equilibrio, con un tira e molla continuo. Sono i pellicani di Vivi Basket a portare a casa il risultato con 9 giocatori su 12 a referto.
Ci vuole il tempo che ci vuole, ci insegna il nostro amico Ettore Messina.