Under 18 eccellenza: Vivi Basket chiude con una sconfitta al supplementare

Una partita nervosissima con Empoli che gioca per raggiungere il sogno primo posto e Napoli che vuole una vittoria di prestigio. Vince Empoli con le bombe ed un buon controllo del gioco ma Vivi Basket deve recriminare per i tanti errori ai tiri liberi e le troppe palle perse banali. 

Partono subito fortissimo i toscani, 8-0 di parziale iniziale, reazione dei blu che con un controparziale di 11-1 si riportano in testa, ma Empoli con le bombe chiude 19-11.

Nel secondo quarto reazione dei blu che si riporta sotto aumentando la pressione ma l’Empoli non molla mai e si va al riposo sul 29-36.

Al rientro dagli spogliatoi scappano di nuovo via i rossi ma Vivi Basket non molla e chiude anche questo parziale in vantaggio sul 48-54.

Nell’ultimo quarto non cambia il copione e quando sul -10 la partita sembra chiusa una reazione d’orgoglio dei ragazzi di Lamberti li porta a giocarsi la vittoria con due tirliberi a 3″3 dalla fine, fuori il primo, dentro il secondo, con l’ultimo tiro degli ospiti che si spegne sul ferro. 65-65.

Nei supplementari inizialmente continua l’equilibrio ma un paio di palle perse banali danno la vittoria agli ospiti.

Merito ai ragazzi dell’ottimo Marco Aprea che adesso mettono pressione a Siena che domani dovrà giocarsi la vittoria a Corato, dopo le due inopinate sconfitte casalinghe che hanno indubbiamente cambiato il volto del campionato.

Ci sarà tempo per i bilanci ma resta l’amaro in bocca per una mancata qualificazione che era alla nostra portata.

Vivi Basket 78

USE Empoli 64

Parziali: 11-19, 18-17, 19-18, 17-11, 13-19